Ci sono anch'io!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Ci sono anch'io!

Messaggio  N. il Sab Ago 10, 2013 5:16 am

Ciao a tutte,
sono N. e credo di far parte anche io delle affette di questa patologia.
Vi scrivo nella speranza di trovare un aiuto, sia per comprendere se davvero la mia sia acne escoriata, sia per avere un qualcuno con cui parlare delle sofferenze che questa condizione mi porta a vivere.
Non ho una vera e propria acne; diciamo che ho più brufoletti sottopelle, alcuni a volte si infiammano e fanno male (e permangono per settimane) ed essendo io di carnagione chiara mi rendono la pelle a pois. Nel tentativo di farli passare più velocemente mi ostino a scoppiarli/torturarli/grattarli/mettere creme e cremine.
La differenza tra le condizioni che vedo definire come di acne escoriata e la mia sono che nel mio caso non rimangono mai cicatrici o macchie. Semplicemente infiammo di più la zona, non so come spiegarmi...Mi ritrovo con i brufoli più gonfi e rossi.
E' per questo che non so se definirmi come parte del vostro gruppo o semplicemente un'affetta da acne.

In questo momento sto vivendo una situazione davvero difficile. Mi trovo in vacanza con il mio ragazzo da un mese, all'estero. Lui lavora e io studio, e stiamo sperimentando una sorta di convivenza dopo anni di storia travagliata.
Mai quanto ora mi sto scontrando con questo mio disturbo (di pelle o psicologico che sia): speravo che al mare come al solito tutto sparisse, che stando con lui non mi toccacciassi il volto...e invece quando lui è al lavoro, o al mattino appena sveglia, vado in bagno, mi toccaccio, mi gratto ecc. e poi mi trucco. Mi faccio così schifo che dormo truccata, mi vergogno a farmi vedere a pois da lui.
La cosa più brutta è che stiamo pianificando un viaggio on the road, della serie "dormire in macchina per una settimana" e non riesco a immaginare come nascondere lo scempio che ho in faccia.
Attualmente viviamo in una casa condivisa con altri coinquilini e passo i pomeriggi/sere in camera depressa per la mia situazione e preoccupandomi del giorno in cui partiremo per l'esperienza in macchina.
Ieri sono andata a comprarmi il betadine per cercare di migliorare un doloroso e infiammato brufolo che ho nella guancia...se penso di dover andare in spiaggia conciata cosi mi sento morire...
Anche dal punto di vista relazionale questa situazione sta distruggendo tutto: con lui non ho parlato delle preoccupazioni che ho, della vergogna, del malessere che provo nell'essere vittima di questa patologia...vede che sono triste, che sto in camera, che piango e che non mostro entusiasmo nè per il viaggio on the road (cosa che pelle a parte mi piacerebbe fare da morire) nè per la vita.
Continua a dirmi di parlargli di ciò che sento, che vuole sapere chi sono veramente, perchè sto così male... ma a che serve parlarne? a far notare ancor di più la mia pelle? a sembrare una pazza che dorme truccata? a sembrare eccessiva nel chiudermi in camera?
No, non capirà mai...

Scusate lo sfogo, spero che scrivere qui sia stata una buona idea...
N.

N.

Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 10.08.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ci sono anch'io!

Messaggio  brigitte il Sab Ago 10, 2013 10:00 am

Ciao N.

Sono di fretta, quindi cerco di condensare un po' di riflessioni!
Parla con il tuo ragazzo, anche se so benissimo che è molto difficile: pensa che io, per altre questioni, a volte "sento" tutto il discorso nella mia testa, perfetto e coerente, ma non riesco ad aprir bocca (penso a causa di un blocco psicologico). Poi però nel momento in cui riesco a parlare (e le parole sono diverse da quelle che avevo in testa!) sento un gran sollievo e il peso del mondo che sentivo sulle spalle si allevia un po'. A volte si tratta solo di parlare ed essere ascoltati e si sta meglio anche se l'interlocutore non ci parla, perché la vera guarigione viene da dento noi stessi, la chiave è lì!
Se lui ti vede sempre triste ed afflitta si farà mille pensieri, fagli capire che hai bisogno di sostegno da parte sua: quasi sicuramente non darà rilevanza al tuo problema, minimizzerà perché spesso chi ci sta intorno non vede il nostro come una limitazione della nostra libertà, siamo noi che spesso rimuginiamo e ingigantiamo il problema.
Per quanto mi riguarda poi è l'ansia che mi devasta: se non sono in ansia non mi escorio e non penso nemmeno alla mia pelle. E l'ansia è subdola che c'è nei momenti tristi e quasi ancor di più in quelli belli (ho una gran paura di cambiare, di essere felice e che quei momenti se ne vadano via...è autosabotaggio tante volte)...
Domani io e il mio ragazzo andremo in gita in montagna con amici...sono in ansia terribile (per un altro problema non legato alla pelle) quindi posso immaginare come ti senti per il viaggio: non lasciamo che le paure ci impediscano di vivere! Respiri profondi, cibo sano, pensieri positivi e determinazione!
un grande abbraccio
bri

PS se con lui proprio non riesci a parlare cerca qualcuno di cui ti fidi, ma parla!
avatar
brigitte

Messaggi : 109
Data d'iscrizione : 06.08.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ci sono anch'io!

Messaggio  Nina3 il Sab Ago 10, 2013 11:29 am

Ciao N.!
Per quanto riguarda la questione "se hai l'acne escoriata oppure no" ti parlo un po' di come la penso. Innanzitutto nonostante il nome, neanche io ho l'acne, anzi se non mi toccassi avrei una pelle bella e senza problemi. Ti chiederai, allora cosa ti torturi? Sia il brufoletto occasionale, sia punti neri invisibili a cui nessuno farebbe mai caso, sia impercettibili irregolarità della pelle. Se scrivi su google dermatillomania ti usciranno immagini di persone con la pelle completamente ricoperta di macchie o cicatrici. Neanche quello è il mio caso, visto che in genere non mi procuro molte escoriazioni, ma sono ferite vere e proprie che ci mettono un paio di settimane a guarire. Nel mio caso non ho mai avuto il minimo dubbio di avere questo disturbo, ce l'ho da quando avevo 15 anni e mi ha sempre complicato la vita in una maniera incredibile, soltanto che non sapevo come si chiamasse e pensavo di essere l'unica persona al mondo a farlo. Ricordo ogni estate passata a piangere, ogni volta in cui ho inventato scuse per non uscire, ogni evento a cui ho partecipato ed il primo pensiero è stato "in che condizioni sarà la mia pelle?". E' un'ossessione che occupa almeno il 50% dei miei pensieri giornalieri. Ci sono persone che lo fanno tutti i giorni, altre come me che si escoriano, si fanno danni importanti, e poi riescono a stare ferme per una settimana per far guarire il tutto (per poi ricominciare da capo dopo poco). Altro sintomo importante è il non riuscire a smettere. Anche le persone normali ogni tanto si torturano i brufoli, ma non è un pensiero costante come nel nostro caso. Per cui secondo me non si tratta tanto dei danni in sè, quanto se è qualcosa che condiziona la tua vita oppure no. Faccio il paragone con l'anoressia: non sei anoressica solo perché raggiungi un certo peso molto basso, ma lo sei se i tuoi pensieri riguardanti il cibo sono malati e ossessivi (infatti ho diverse amiche che hanno avuto problemi di anoressia, e nessuna di loro ha raggiunto un peso preoccupante).
Per quanto riguarda la questione del tuo ragazzo, io al mio l'ho dovuto dire per forza, sia perché stiamo insieme da diversi anni, sia perché ci vediamo tutti i giorni quindi era una cosa impossibile da nascondere. In passato con altri ragazzi non l'avevo mai detto a nessuno, fondamentalmente perché ci vedevamo una volta a settimana e quindi riuscivo a gestire la cosa. Per me è stato un sollievo incredibile, se non l'avessi fatto avrei dovuto inventare scuse su scuse per ogni evento a cui non sono voluta andare, e penso che a quest'ora mi avrebbe lasciato. Invece in questo modo sa benissimo che se non voglio andare al mare e passiamo tutta l'estate a casa non è perché non mi va (io desidero andarci da morire), ma perché mi vergogno troppo. Lui è molto comprensivo, e in ogni caso io non avevo scelta, preferisco che possa dare una ragione ai miei sbalzi d'umore legati alle condizioni della pelle, piuttosto che pensare di avere una fidanzata totalmente cretina!
Io penso che non parlare possa solo logorare il rapporto, certo a volte si corre il rischio che anche parlarne possa non avere i risultati sperati, ma secondo me è una situazione in cui non hai nulla da perdere, semmai solo da guadagnarci in termini di serenità con il tuo ragazzo. un bacio

Nina3

Messaggi : 466
Data d'iscrizione : 15.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ci sono anch'io!

Messaggio  Grazia il Sab Ago 10, 2013 5:05 pm

Benvenuta N., concordo con le altre ragazze in tutto. Purtroppo il fatto che tu trascorra le giornate triste in camera a pensare alla pelle è sintomo inequivocabile di questo disturbo. Chi non ce l'ha si schiaccia un brufolo ma non ci dedica tutti i suoi pensieri. Devi uscire più spesso che puoi, approfittare del fatto che hai dei coinquilini per non stare sola, e vedrai che se la pelle inizia a guarire anche solo un po', ti sentirai più forte e inizierai davvero a migliorare.

Grazia

Messaggi : 521
Data d'iscrizione : 01.06.11

Vedi il profilo dell'utente http://acneescoriata.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ci sono anch'io!

Messaggio  gionny il Sab Ago 10, 2013 5:35 pm

ciao N. anch io sono d'accordo con tutte la ragazze, non è molto rilevante l'entità del danno ma tutto quello che vi ruota attorno, quanto tempo dedichi alla tua pelle, in modo che ti condizioni la vita, e le tue giornate le relazioni con le persone se non riesci a controllarti quando sei difronte allo specchio che pur sapendo che è sbagliato stare li davanti allo specchio che fai solo danni peggiori tu ci resti comunque senza una forma di controllo! ti consiglio anch 'io di uscire più spesso è una fortuna limitarsi a pochi danni senza macchie e ferite anch io non sono una dermatillomaniana grave Smile nel senso che non è che non mi provoco alcun danno ma non sono come quelle persone che soffrono di dermatillomania in maniera fortissima con ferite piaghe cicatrici e che si fanno male da tanti anni ogni giorno sto anche mesi senza toccarmi il mio record è stato 2 mesi Smile
ora è un periodo NO per me ho avuto brutte ricadute con ferite e ora che la ferite sono guarite ho macchie quà e la ma tutto sommato nel tempo ho avuto danni più gravi e la pelle si è risanata quindi se hai la fortuna di non fare danni cerca di distrarti prima di entare nel circolo vizioso della dermatillomania e ti assicuro che ci entri senza nemmeno accorgertene poi ti rendi conto che sono passati anni!!! Sad dalle tue parole sembra che la tua sia una forma di acne vai da un dermatologo e risolvi ilt uo problema di pelle vedrai che andrà tutto per il meglio dopo vedendo la tua pelle migliorare ciaoo ciaoo
avatar
gionny

Messaggi : 450
Data d'iscrizione : 10.07.11
Età : 23

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ci sono anch'io!

Messaggio  N. il Dom Ago 11, 2013 2:47 am

Ciao a tutte e grazie, siete gentilissime! :Smile 
E' bello avere qualcuno che non solo ascolta, ma capisce in pieno ciò che vivo.
Da quello che mi avete scritto sono giunta alla conclusione di avere in parte un problema di base di acne (e infatti ero già andata dal dermatologo, ma nulla aveva funzionato) e in parte questa ossessione a toccacciarmi nella speranza di rimediare, velocizzare, "depurare" la pelle.
Adesso che mi sono calmata rispetto all'altro giorno e mi sono decisa a fare questo viaggio in macchina con tanto di entusiasmo e maggiore serenità, ecco che il mio ragazzo torna dal lavoro dicendomi che alla fine non si va...eeeeh vabbè!Rolling Eyes 
Alla fine ho deciso di non dirgli nulla riguardo questo problema perchè sono sicura che non capirebbe (e questo mi dà da pensare)...
Adesso la mia priorità è "curarmi"...a settembre faccio una visita dal dermatologo, ma intanto da oggi inizio la mia lotta mentale contro le mie "mani" uscendo e cercando di vivere quella vita briosa e spensierata che si dovrebbe avere a 22 anni!

Baci a tutte



N.

Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 10.08.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ci sono anch'io!

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum