non devi pensare alla maschera di correttore come...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

non devi pensare alla maschera di correttore come...

Messaggio  twist il Mar Mar 04, 2014 2:21 am

...a un INGANNO ma come a una PROTEZIONE, una CORAZZA che grazie a chi l'ha inventata possiamo frapporre tra noi e gli altri quando vogliamo proteggere la nostra essenza... e la nostra essenza è fatta -anche- di quel martoriarci il viso che è solo sintomo di eccessiva sensibilità (il desiderio di perfezione è anche eccessiva sensibilità ossia siamo così sensibili agli altri e al loro giudizio che solo perfetti possiamo presentarci a loro)

perché mai dovremmo far vedere a persone che per noi non contano nulla o contano poco tutto di noi?

in nome della trasparenza che dai grillini in poi va tanto di moda?

ebbene, NO

io mi metto il correttore primo perché mi fa sentire più a mio agio

secondo perché il mondo non deve sapere tutto di me se io non voglio

la mia intimità la proteggo ancha così (intimità nel senso di ciò che è più interno di tutto)

ho fatto tanti anni di psicoterapia e almeno una cosa l'ho imparata: a non colpevolizzarmi più

e proprio in nome di quel "ho fatto quel che -date le circostanze- potevo fare"


twist

Messaggi : 42
Data d'iscrizione : 23.06.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

voleva essere un "post reply" e ne è uscito un "new topic" :shock:

Messaggio  twist il Mar Mar 04, 2014 2:44 am

come new topic non ha molto senso

come risposta alla ragazza che si sente brutta e finta col correttore, ha già un po' più senso... 

twist

Messaggi : 42
Data d'iscrizione : 23.06.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum