oggi è la festa della donna

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

oggi è la festa della donna

Messaggio  laurapicker il Sab Mar 08, 2014 7:24 pm

e io sono ritanata in casa con le mie ferite. sono nervosa...ogni due minuti sono davanti allo specchio, mi scruto, mi osservo, prendo in mano le pinzette ma poi mi dico no lascia stare quelle ferite....questa volta sono riuscita a resistere. mi vedo brutta, sono depressa... chissa come si divertono le altre donne stasera. mio marito mi chiede cosa ho. guarda che schifo che mi sono fatta gli dico. lui alza le spalle, dai tanto poi guarisci mi dice. si certo queste ferite guarirano ma so che rimangono i segni. altri segni che si aggiungano a tutti gli altri. ormai nemmeno il fondotina serve a nulla. questa è la ma faccia, rovinata e orrenda e me la devo tenere cosi..
.lunedi ho un colloquio di lavoro.... ma chi miprenderà a lavorare alla reception con questa faccia. che ci vado a fare?
perche tutte le malattie brutte le devo avere io? gia soffro di un altra malattia rara non curabile in piu la dermatillomana in piu sono zoppa a causa di un incidente a 18 anni. perche tutte queste sfortune? scusate lo sfogo ma almeno scrivere mi tiene occupate le mani ....

laurapicker

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 06.03.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: oggi è la festa della donna

Messaggio  Nina3 il Dom Mar 09, 2014 2:36 pm

Coraggio laura! Anch'io spesso e volentieri mi vedo bruttissima, ed è veramente una cosa che ti logora dentro, che mette radici, e succhia via energie preziose. Niente serve in quei momenti, se il mio fidanzato mi dice "sei bella lo stesso" penso che mi stia prendendo in giro, che lo fa per consolarmi, che non ci crede neanche lui. Mi dà fastidio tutto, mi sento orribile e niente riesce a farmi cambiare idea. Quando mi rovino la faccia è abbastanza ovvio che mi senta così, ma a volte anche quando non ho ferite nuove e ho un aspetto tutto sommato normale capita di sentirmi così.
La cosa che più mi fa arrabbiare è che non capisco perché giudico me stessa con criteri diversi da quelli che uso per giudicare gli altri. Mai nella vita ho trovato interessante qualcuno che fosse particolarmente bello esteticamente. Le persone che io ritengo bellissime sono oggettivamente normali, ma hanno modi di fare, di parlare, di farmi ridere che non ha nessun altro. Mai nella vita ho guardato in tv o al cinema le varie bellone e i vari belloni e ho provato un qualche tipo di trasporto. Quando un giorno non ci saremo più, non è che saremo ricordati per il nostro aspetto fisico. Si parlerà delle nostre azioni, dell'amore che abbiamo donato, della gentilezza di cui siamo stati capaci.

Ps che te frega della festa delle donne dai, non dovrebbe essere neanche una festa da andare nei locali con le amiche, ma un momento di riflessione sui diritti delle donne ^^
e domani vacci al colloquio che di questi tempi non ci possiamo permettere di non andarci, tanto se non ti prendono chi li vede più! un bacio

Nina3

Messaggi : 466
Data d'iscrizione : 15.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: oggi è la festa della donna

Messaggio  laurapicker il Dom Mar 09, 2014 4:13 pm

ciao Nina, stamattina mi sono guardata allo specchio.... vedevo solo 4 grosse ferite aperte sotto il labbro, delle macchie ipopigmentate sulla guancia profilate di scuro che mi sono usite in questi giorni. non posso piu stare un secondo al sole senza protezione che mi escono. mi vedevo da schifo... vado per prendere le pinzette ed entra mio marito in bagno... cerchi queste mi dice e me li nasconde. smettlia di scrutarti mi dice sei bellalo stesso... vestiti che usciamo. mi sono fatta forza e coraggio mi sono cambiata e siamo uscite. stare fuori casa mi ha fatto bene pero nonnriuscivo a non guardare la pelle di ogni persona che passava ed invidarle per non dovere avere a che fare con la dermatillomania. rientrando a casa mi sono obbligataa non guardarmi allo specchio... le ferite mi fanno male ma non mi devo guardare.
domani spero migliorino un pochino almeno per poterli coprire un po con del correttore, si vedra lo stesso ma meglio 4 ferite colore pelle che rosso vivo.
concordo con te quando dici che giudichi te stessa con canoni diversi da quelli che usi per gli altri. per me le persone bellissime sono quelle che mi fanno ridere, che mi ascoltano e sanno darmi un consiglio, che apprezzano le cose semplice della vita e che ti stanno vicino sopratutto nei momenti bui.
apprezzo davvero i tuoi consigli e le tue parole in questi due giorni mi hanno dato forza. grazie bellissima ... un abbraccio

laurapicker

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 06.03.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: oggi è la festa della donna

Messaggio  gionny il Mar Mar 11, 2014 5:20 pm

ciao laura benvenuta nel forum! anche se sarebbe sempre meglio non farne parte! non avere a che fare con questo mondo ma purtroppo ci siamo dentro!
sei stata molto forte ad uscire ugalmente io nn c'è l'avrei mai fatta di solito se faccio brutte ferite e mi è capitato varie volte di fare ferite gravi mi chiudo in casa 2-3 mesi! affraid  affraid  affraid 
ti ammiro veramente! hai fatto proprio bene dovremmo prendere esempio da te!
mi dispiace che soffri di questo problema da molti anni! io ho 19 anni e ne soffro da circa 7 anni ! anch'io sta notte ricaduta ma si va avanti...
mi rendo però conto che ogni anno che passa la pelle fa semepre più fatica a rigenerarsi non voglio arrivare tra qualche anno e piangere dalla disperazione per come sarà la mia pelle!
voglio guarire e so di essere sulla strada buona!! me lo sento!
ho appena trascorso un mese meravigliso senza ricadute e senza nemmeno la tentazione per me è un grande traguardo!
spero riuscirai anche tu a dire finalmente sono guarità io nn c'è l'ho ancora fatta ma ci sto lottando ad arriavare alla fine di questo lungo tunnel! baci
avatar
gionny

Messaggi : 450
Data d'iscrizione : 10.07.11
Età : 23

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: oggi è la festa della donna

Messaggio  laurapicker il Mar Mar 11, 2014 5:33 pm

ciao gionny, grazie del benvenuto! complimenti un mese senza ricadute! io mi tocco tutti i giorni qualcosa devo pur fare anche se schiaccio solo un punto nero..... e schiacciarne solo uno nell arco della giornata è estremamente difficile per me! si, domenica sono uscita, starmene in casa a piangermi addosso sarebbe stato peggio almeno cosi non ho fatto la muffa!!
quello che dici riguardo la rigenerazione della pelle è vero... quando avevo la tua età guarivo più velocemente ora con l avanzare della vecchiaia,( azz sono vecchissima! )la pelle fa molto piu fatica a guarire ed è piu facile che rimangono i segni. quindi ti auguro davvero di sconfiggere questa bestia di malattia cosi che quando arrivi alla mia eta avrai la pelle di una bella 40enne e non rovinata come la mia.
te lo auguro di cuore! abbracci

laurapicker

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 06.03.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: oggi è la festa della donna

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum