ennesima ricaduta

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

ennesima ricaduta

Messaggio  laurapicker il Gio Gen 29, 2015 8:05 pm

ciao tutti, un po che non scrivo. eccomi di nuovo qui a piangermi addosso per i danni fatti! 24 anni di danni e ormai mi arrendo....non credo potrò mai guarire daquesta brutta malattia. sono stata qualche mese con una pelle abbastanza decente (macchie scure e bianche, buchi, capillari rossi e cicatrici infossate ci sono sempre dovute ad anni di escoriazioni) ma non ho piu fatto altri danni per due o tre mesi.. dopo le feste forse dovuto a troppi dolci o squilibri ormonali ( secondo me sono in pre menopausa!) mi sono sbucati fuori dei brufoli enormi sotto pelle. ovviamente non sono riuscita a non toccarli. ho schiacciato e schiacciato e ovviamente ho fatto il danno. una volta guarita la ferita (dopo 2 settimane) mi è rimasto il segno rosso vivo e un bel buco a forma di mezzaluna (il segno dove avevo schiacciato con l unghia). dalla disperazione corro dalla mia dermatologa che mi fa il solito peeling con l acido glicolico per rettificare un po i danni. mi sento sempre bene dopo avere fatto untrattamento perche spero che la pelle possa migliorare. se vedo miglioramenti tocco di meno. passano due giorni e senza toccarmi e poi al terzo un litigio al lavoro con un collega e di sera preso da unraptus mi sfogo sulla pelle. schiaccio finche è rosso vivo... elimino punti neri, bianchi rischiaccio vecchi segni...non vi dico un disastro. distrutta vado a letto, nemmeno voglio farmi vedere da mio marito dalla vergogna. al mattino il rossore era un po diminuito ma il danno c era. nuovi capillari rotti, e buchi che si erano chiusi con i peeling si sono riaperti, e due grosse ferite sotto il labbro. ho pianto poi mi sono dovuta fare corraggio e mi trascino al lavoro. i colleghi mi guardano in modo strano ma non dicono nulla era così ovvio che mi ero schiacciata la faccia! mi vergogno cosi tanto che non ho nemmeno il coraggio di andare dalla dermatologa. in questi giorni ho il morale a terra. vado al lavoro ma non ce la faccio a concentrarmi penso in continuo alla mia faccia rovinata... per colpa mia! non voglio piu vedere nessuno per la vergogna, vergogna di 24 anni di torture sulla mia faccia. voglio solo dormire per non pensarci e per non potermi toccare..ma non posso....devo lavorare, devo fare la spesa ecc ecc.....vorrei potere tornare indietro a quando avevo la pelle perfetta ma non posso piu...mi sono autodistrutta e mi devo tenere la faccia cosi per sempre! scusate lo sfogo ma almeno scrivere mi ha tenuto le mani occupate!
Laura

laurapicker

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 06.03.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ennesima ricaduta

Messaggio  BlackLily il Gio Gen 29, 2015 11:22 pm

Ciao Laura...che dire, mi si stringe il cuore a leggere le tue parole perchè ovviamente capisco perfettamente come ti senti e quello che provi.
Quando ci sono queste ricadute ci crolla il mondo addosso e la vergogna ci schiaccia, ci fa sentire come se fosse difficile persino respirare. Io in quei momenti vorrei solo mettermi a letto e dormire per risvegliarmi guarita, ma la vita non ci permette di farlo (per fortuna però!)
Devi trovare il modo di essere forte anche questa volta e affrontare la vita quotidiana senza abbatterti.
Probabilmente hai ragione quando dici che non guariremo mai, perchè come è già stato detto un'infinità di volte, la nostra è come una dipendenza di cui non ci si libera mai del tutto, la ricaduta è sempre in agguato e non possiamo mai permetterci di abbassare la guardia. Bisogna solo impegnarsi per migliorare, un passettino alla volta, fino a raggiungere risultati accettabili e non colpevolizzarsi troppo quando ci capita di cedere alla tentazione.
Hai scritto che per tre mesi non ti sei fatta nulla! A me pare un bellissimo risultato, tre mesi sono tanti! Prova a vederla così: se riuscissi a mantenere questi "ritmi" avresti solo 4 ricadute all'anno. Io lo vedo già un traguardo più che rispettabile Smile
So che in questo momento nessun ragionamento e nessuna parola può confortarti, però sappi che ti sono vicina e che c'è chi ti capisce e condivide il tuo dolore, nella speranza di portartene via un pezzetto.
Ti abbraccio forte

BlackLily

Messaggi : 134
Data d'iscrizione : 31.03.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ennesima ricaduta

Messaggio  Grazia il Ven Gen 30, 2015 9:46 am

Ciao Laura, so che ti senti sconfitta in questo momento ma non devi pensare che non si possa guarire in assoluto. Sicuramente i miglioramenti sono lenti e faticosi ma io credo che alla lunga, con tanto impegno e riflessione, dei passi avanti si possano fare. Tu li hai già fatti:

BlackLily ha scritto: Hai scritto che per  tre mesi non ti sei fatta nulla! A me pare un bellissimo risultato, tre mesi sono tanti!

Quoto BlackLily! Supererai questo momento dove ti appare tutto nero e riprenderai il trend positivo dei mesi trascorsi finché le ricadute non diventeranno sempre più sporadiche. Sii fiduciosa! Il nostro disturbo ha alti e bassi a seconda delle fasi della vita che viviamo, ma io sto notando che negli anni l'interesse verso la pelle diminuisce e la consapevolezza dei danni aumenta, quindi benché io non sia mai stata "pulita" del tutto, e alcuni periodi sono peggio di altri, non smetto di sperare che un giorno la mia pelle smetta di essere per me il centro del mondo, e anche se mi darà filo da torcere e non sarò mai del tutto normale (qualche escoriazione qua e là forse ci sarà sempre) almeno mi ci avvicinerò sempre di più (alla normalità). Un abbraccio

Grazia

Messaggi : 521
Data d'iscrizione : 01.06.11

Vedi il profilo dell'utente http://acneescoriata.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: ennesima ricaduta

Messaggio  Nina3 il Sab Gen 31, 2015 2:52 pm

Ciao Laura, anch'io penso che non guariremo mai da questo disturbo ma credo che bisogna abbassare le aspettative per raggiungere dei buoni risultati. Come dice BlackLily se riuscissi ad escoriarmi 4 volte in un anno, per me sarebbe già un bellissimo traguardo. Io mi consolo pensando che alla fine ognuno conduce le sue battaglie, chi con i problemi di peso, chi con la depressione, chi con l'acne (solo per citare le problematiche più comuni e diffuse), e anche per quelle patologie dove è disponibile un percorso di cura (a differenza della dermatillomania) non è che tutti ne escono, anzi. La differenza la fanno la forza di volontà enorme, la voglia di cambiare, e il coraggio di accettare che non si guarisce mai del tutto. Un ex obeso guarderà sempre al cibo come consolazione, un depresso sarà sempre più debole degli altri nell'affrontare le difficoltà della vita. Dobbiamo trovare la forza di accettare che indietro non si può tornare, non ha senso guardare quelle cicatrici e pensare a quando da ragazzine avevamo la pelle perfetta. E' successo, è andata così, con i se e con i ma non si fa la storia. La nostra storia è questa. Adesso prenditi il tempo di stare male, di piangere, di non aver più voglia di lottare. Poi fra qualche settimana la pelle si riprenderà come sempre, e troverai di nuovo la forza di ricominciare. Un abbraccio grande

Nina3

Messaggi : 466
Data d'iscrizione : 15.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ennesima ricaduta

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum