Sono nuova... Ho bisogno di voi!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Sono nuova... Ho bisogno di voi!

Messaggio  Alis il Lun Mar 30, 2015 11:30 pm

Ciao a tutti, sono nuova! è la prima volta nella mia vita che scrivo in un forum ma ora più che mai credo di aver bisogno di un supporto e questo mi sembra il posto più adatto! La scorsa settimana mentre stavo cercando rimedi per cancellare le cicatrici ho fatto delle scoperte importanti: l'acne escoriata, l'olio di rosa mosqueta (che ho immediatamente acquistato; vi farò sapere se funziona o no!) e questo forum. Vi racconto brevemente la mia storia; ho 22 anni, studio all'università e da quando faccio le medie ho la pelle piuttosto grassa e impura, come tutte le ragazze della mia età. Anche i capelli sono sempre stati un po' grassi a dire il vero. In terza superiore ho avuto un problema di salute che mi ha causato una perdita di peso notevole, 10 kg in poco più di una settimana. ho impiegato un sacco di tempo per riprendere a mangiare normalmente ed è inutile dire che questo episodio mi ha causato un sacco di problemi, soprattutto a livello psicologico (oltre che fisico). In primis ho avuto un diradamento di capelli. Contando che non sono mai stata una capellona non potevo sopportarlo, facevo di tutto per nasconderlo, anche se con il senno di poi, riguardando le foto, non era nulla di così eclatante. Io però mi vedevo brutta, orribile. Inoltre ho faticato a prendere di nuovo peso, un po' perché in fondo ero contenta di essere dimagrita, un po' perché lo stress accumulato mi impediva di assimilare il cibo. Ora veniamo alla mia brutta abitudine di "torturarmi". Ho cambiato parrucchiere, convinta di trovare il taglio rivoluzionario che sarebbe stato capace di nascondere le mie "calvizie". Tutt'altro. La parrucchiera mi ha detto, mentre mi pettinava: "hai la forfora, il tuo cuoio capelluto e' pieno di desquamazioni, devi curarti". Io non mi ero mai resa conto di tutto questo, mi sono arrabbiata tantissimo forse perché qualcuno me lo ha sbattuto in faccia con noncuranza! mi sono sentita giudicata e accusata, non so bene di cosa. E da quel momento ho iniziato a grattarmi prepotentemente la testa, alla ricerca di crosticine o quant'altro, tanto da farmi uscire il sangue, a volte. È un impulso che non riesco a controllare. Ho iniziato anche a schiacciare i punti neri sul viso, in particolare sulla guancia destra: ho infiammato tutta la zona e da quando ho iniziato l'università ho incominciato ad avere l'acne (soprattutto in tale zona). Ero in crisi, non potevo tollerare tutti quei brufoli giganteschi, rossi e doloranti. Ho provato mille creme e infine mi sono rivolta ad una dermatologa che mi ha risolto il problema in tre mesi, grazie anche all'aiuto di una ginecologa che mi ha diagnosticato la micropolicistosi ovarica e mi ha prescritto la pillola. Devo ammettere che in questo periodo i miei impulsi erano a freno e ho ottenuto ottimi risultati. Tutto questo un anno fa. Da qualche mese però ho dovuto smettere la pillola perché mi ha dato un sacco di problemi e ci sono ricascata: ho avuto degli sfoghi sul viso che ho tormentato fino a rendermi impresentabile, e ho iniziato a torturare le imperfezioni anche dove non c'erano; ho schiacciato brufoli anche sulle spalle, sulla schiena, nel decoltè fino a farli sanguinare. (Cose che non avevo mai fatto) In testa non ho mai smesso di grattarmi. Ora sono piena di croste e ferite che si rimarginano difficilmente, mi fanno male e mi prudono, nonché di schifose cicatrici. Sono in paranoia perché tra poco dovrò iniziare a mettere le maniche corte, per non parlare della prova costume. Eppure mi trovo a grattarmi anche senza volerlo, anche se sono in pubblico: lo faccio con discrezione per non essere vista. Sono una persona ansiosa, stressata, mi faccio un sacco di complessi e preferisco nascondere tutto questo dietro al trucco (pesante) e non chiedere aiuto perché mi vergogno. Mi vergogno perché agli occhi degli altri io sono quella forte che ha sempre una soluzione a tutto, che riesce a tenere le cose sotto controllo e che dispensa consigli. Ma problema e' che non riesco a risolvere i miei problemi anche se ho tutto nella vita! una bella famiglia alle spalle, un ragazzo stupendo. La mia ansia deriva dal fatto che chi mi sta intorno ripone una fiducia eccessiva in me, mi elogia troppo, mi ritiene all'altezza, mi reputa una persona estremamente sicura e io ho paura di deludere le sue aspettative. Forse pretendo troppo da me stessa, soprattutto in ambito scolastico. Giudico ciò che faccio in modo troppo severo e non vedo cosa c'è di buono in me. Sembro forte, ma ogni giorno mi ripropongo di non grattarmi quelle stramaledette croste e arrivo la sera ad essere delusa perché immancabilmente ho infranto il divieto che mi ero imposta. Credo di essere un vero disastro a volte... L'unica promessa che sono riuscita a mantenere in questo ultimo anno e' stata quella di non mangiarmi più le unghie e ho deciso di chiedere aiuto al mio ragazzo. Che sia l'inizio di una svolta? Cosa ne pensate?

Alis

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 30.03.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sono nuova... Ho bisogno di voi!

Messaggio  Grazia il Mar Mar 31, 2015 9:25 am

Ciao Alis, immagino che molti di noi si rivedano molto nella tua storia, come avrai capito anche leggendo le nostre. Sembriamo fatti con lo stampino, e questo non può che confermare che il nostro distubo è qualcosa che colpisce una determinata categoria di persone, ansiose, perfezioniste, insicure. Io ho scoperto molto tardi dell'esistenza di una cosa chiamata acne escoriata o dermatillomania, avevo 27 anni e ormai mi escoriavo dovunque (viso, cuoio capelluto, schiena, spalle...) da più di 10 anni. Tu hai soli 22 anni e da ciò che ho capito ti escori da più tempo la testa e il viso ma il resto è qualcosa di piuttosto recente, quindi non tutto è perduto. La pelle alla tua età guarisce prima e le cicatrici saranno di certo contenute. Però è essenziale una cosa: per quanto te ne vergogni, DEVI cercare aiuto, non necessariamente da psicologi (che tra l'altro non hanno saputo aiutare molto tanti di noi), ma anche solo aprendoti con chi ti sta attorno, altrimenti mantenere in piedi la finzione ti risucchierà ancora più energie. Forse qualcuno non ti capirà o ti giudicherà, ma almeno ti sarai tolta un peso, almeno io la vedo così (per quanto abbia raccontato del mio problema solo a pochissimi).
Ti abbraccio. Ah, e BENVENUTA nel forum! Wink

Grazia

Messaggi : 521
Data d'iscrizione : 01.06.11

Vedi il profilo dell'utente http://acneescoriata.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sono nuova... Ho bisogno di voi!

Messaggio  Alis il Mar Mar 31, 2015 11:38 am

Ciao Grazia Smile il solo fatto di vedere che non sono l'unica ad avere questo problema mi conforta! Perché tutte noi credevamo di essere le sole sulla faccia della terra ad avere questo tipo di problema e le cose non facevano altro che peggiorare continuamente... Pian piano sto leggendo le storie del forum, mi viene voglia di reagire e di combattere questa "cattiva abitudine" e tutto quello che c'è dietro: insicurezze, paure, ansia, stress... Come dici tu è meglio parlarne con qualcuno piuttosto che tenersi tutto dentro! Come ho scritto nel post precedente ho deciso di parlarne con il mio fidanzato (che tra l'altro studia medicina), perché sono certa che lui saprà starmi vicino ed aiutarmi. Per cominciare, ora che ho saputo dare un nome a questo mio comportamento, ho fatto delle ricerche su internet, mi sono documentata e ho cercato delle foto. E' così che ho smesso di mangiarmi le unghie, e' così che sono riuscita a prendere peso: le foto hanno su di me una certa influenza, mi impressionano e mi scuotono. Mi fanno vergognare così tanto che mi spingono a non voler toccare il fondo e mi danno la forza per reagire. Come dici tu le mie cicatrici possono ancora essere guarite, sono ancora in tempo: non devo permettere che diventino permanenti. Ti ringrazio tanto, Grazia. Tu hai qualche "segreto" per tenere sotto controllo l'impulso di grattarti? Smile
Un forte abbraccio!

Alis

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 30.03.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sono nuova... Ho bisogno di voi!

Messaggio  Grazia il Mer Apr 01, 2015 6:33 am

Le ho provate tutte... Nel mio caso l'unico che funziona è semplicemente non avere il tempo di escoriarmi. I guanti, gli elastici alle mani, avere vicino qualcuno che mi sgrida se lo faccio sono tutti rimedi che non sono serviti. Però lavarsi il viso la sera a luce spenta e più in fretta possibile senza guardarsi allo specchio è una soluzione che mi ha dato una certa soddisfazione per un periodo. Il mio problema è che le mani perlustrano il viso e il corpo in ogni momento possibile, e quelle non riesco a fermarle in alcun modo Evil or Very Mad  .

Grazia

Messaggi : 521
Data d'iscrizione : 01.06.11

Vedi il profilo dell'utente http://acneescoriata.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sono nuova... Ho bisogno di voi!

Messaggio  Sandro1983 il Sab Apr 04, 2015 1:02 am

Ciao Alis... Personalmente sto arrivando a pensare che forse dovremmo prendere le nostre vite un po' meno sul serio... Chi soffre come noi di disturbi legati a filo doppio all'ansia è perché tende ad analizzare ogni aspetto della propria esistenza,dai risultati scolastici o lavorativi ai successi nel sociale o in ambito famigliare... Per uscire da questo tunnel il mio consiglio resta sempre lo stesso che scrivo in quasi ogni post: Viviamo con slancio e seguiamo le nostre passioni,prima o poi tutto si aggiusterà...

Sandro1983

Messaggi : 175
Data d'iscrizione : 26.04.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sono nuova... Ho bisogno di voi!

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum