zero tolerance

Andare in basso

zero tolerance

Messaggio  Grazia il Dom Mar 18, 2012 5:39 pm

Amici pickers, non vedo altra soluzione che iniziare una sfida zero tolerance da domani. Sono ritornata alle condizioni della primavera scorsa ma devo correre ai rimedi prima di maggio come ho fatto un anno fa. Domattina mi scatto una foto e ne pubblico una a settimana nell'area membri. Serve qualcosa di drastico, vista la situazione. Spero vi uniate a me. La sfida dura 4 settimane e prevede nessuna tolleranza cioè niente togliere crosticine niente spremere puntini bianchi, insomma niente di niente. Per farlo occorrerà non guardarsi allo specchio e non toccarsi mai, almeno il viso per ora. Io mi trucco sempre quindi dovrò necessariamente specchiarmi mentre lo faccio ma mi laverò e struccherò al buio. Almeno questi sono i piani. Vi aggiorno

Grazia

Messaggi : 524
Data d'iscrizione : 01.06.11

Visualizza il profilo http://acneescoriata.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: zero tolerance

Messaggio  Grazia il Dom Mar 25, 2012 3:40 pm

Volevo aggiornarvi sulla prima settimana: non sono riuscita a non rimuovere le croste né a non strizzare i punti bianchi. Niente nuove cisti escoriate però, ne sono spuntate poche e comunque quelle che ho non le ho toccate. Va molto a rilento la cosa quando hai la faccia devastata piena di macchie. Non averle aiuta a non toccarsi; ma ce la devo fare lo stesso.

Grazia

Messaggi : 524
Data d'iscrizione : 01.06.11

Visualizza il profilo http://acneescoriata.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: zero tolerance

Messaggio  Grazia il Mar Apr 03, 2012 11:24 am

Ciao amici pickers, alla fine dell'estate scorsa pensavo che l'acne escoriata sarebbe stata solo un lontano ricordo e che quest'inverno sarei guarita arrivando all'estate successiva senza patire le sofferenze primaverili, quando tutti cominciano a scoprirsi. Ma eccomi qui. La sfida non sta funzionando, perché non riesco a non controllare la mia maledetta pelle. Quando fa così schifo, non puoi uscire di casa senza perlustrarti in ogni dove. Quando sta bene è diverso, si può anche soprassedere. Ho scoperto che è un pensiero ricorrente di molti pickers quello di immaginarsi guariti e chiacchierare con qualcuno raccontando di essersi lasciati alle spalle questo problema, di vederlo come qualcosa di assurdo e totalmente superato. Capita anche a voi vero? Io ci penso sempre ma quel giorno non arriva mai. Ho provato il suggerimento di Elsa sul limone, è vero che l'effetto astringente dà una piacevole sensazione psicologica (ma non fisica: se ci sono ferite, tira e brucia tutto). Avete altri suggerimenti che stanno funzionando? Il mio ragazzo mi ha regalato un bellissimo pupazzo anti-stress e mi ha dato la mail di uno psichiatra che si occupa di dipendenze. Cercherò di contattarlo al più presto, sperando che sia disposto ad aiutarmi e che non riceva troppo lontano. hope to hear from you soon.

Grazia

Messaggi : 524
Data d'iscrizione : 01.06.11

Visualizza il profilo http://acneescoriata.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: zero tolerance

Messaggio  caotica il Mer Apr 04, 2012 9:42 am

cara G. io non l'ho detto all'inizio, ma credevo che non sarebbe stata un idea funzionante quella della "tolleranza zero" cioè solo il titolo mette in evidenza quel nostro tipico atteggiamento di intransigenza verso noi stesse!
io sto meglio da quando sono andata dalla dermatologa. da allora ho smesso di sperimentare intrugli che mi portavano via anche le giornate davanti allo specchio ed assorbivano tutti i miei pensieri. e il taglio delle unghie.
inoltre lo sfogo con la piscina dove vado senza trucco, mi specchio e mi vedo piena di segni ma -veramente-me ne frego. cioè, mi dispice, vorrei la pelle di pesca ma non soffro più come prima. anche perchè non mi torturo più come prima! facci ancora delle cazzate (es.strizzo un punto nero sulla guancia pensando che grossi danni non farò, ma puoi giurarci che da quella spremitura sorgerà un brufolo, o si creeranno pori dilatati o rimarrà comunque la macchietta) ma ora so controllarmi davanti allo specchio. mi so fermare, non cado più in trance.
vorrei darti la ric etta segreta di questo miglioramento ma non ce l'ho! anche perchè, come ti dicevo, ogni tanto ci casco anch'io. cmq è gà una vittoria non passare le ore davanti lo specchio! io posso testimoniare che : si può contentere questa mania! 2 mesi fa non l'avrei detto!
ripeto "tolleranza zero" andrebbe sostituito con "tollero tutto di me perchè mi amo". ti abbraccio
caotica
caotica

Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 05.09.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: zero tolerance

Messaggio  Grazia il Dom Apr 08, 2012 9:10 am

Hai ragione caotica, non si può pretendere di smettere in modo drastico. Sei una grande se vai in piscina, io senza trucco sono impresentabile, e anche il corpo è pieno di macchie. Ti ammiro.
Prossima sfida sarà una settimana senza specchi. Buona Pasqua

Grazia

Messaggi : 524
Data d'iscrizione : 01.06.11

Visualizza il profilo http://acneescoriata.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: zero tolerance

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum