Che tristezza!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Che tristezza!

Messaggio  Rondi il Lun Lug 29, 2013 3:21 pm

Ciao ragazze, a dicembre mi ero presentata per la prima volta , e oggi dopo mesi ho sentito proprio il bis
avatar
Rondi

Messaggi : 41
Data d'iscrizione : 26.12.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che tristezza!

Messaggio  Rondi il Lun Lug 29, 2013 3:33 pm

Scusate sono dall'iPod e ho inviato prima di finire!!
Dicevo che dopo mesi mi ritrovo a scrivervi...dopo un peeling all'acido glicolico la mia pelle sembrava rinata! Mi sento così bene e felice quando ho il viso pulito, mi sento libera di andare al mare e uscire! Ma non so cosa non va in me, ieri mi sono messa davanti lo specchio e ho notato dei brufoletti sotto pelle...risultato!? Macchie rosse su tutta la fronte e una rosso sangue appena creata. Evviva!!! La cosa brutta è che sono molto giú e vorrei chiudermi in casa. Ho un umore pessimo tratto mkale mia madre e il mio ragazzo,ma lo minimizzano la cosa,dicono che sono bella lo stesso e le solite cavolate...io davvero non capisco perchè dopo aver finalmente ottenuto una bella pelle devo ricadere!!! Forse ormai non riesco più a vedermi senza escoriazioni e macchie , non lo so che rabbia!!! Peró ho deciso una cosa...usciró lo stesso con i capelli tirati su senza nascodermi sotto la frangia e fregando mene degli altri...mi sento cosí frustrata quando la porto...voi pensate sia meglio reagire cosí? E cosa fate per farvi coraggio quando dovete uscire di casa?
Grazie a tutte un bacio
Alessia
avatar
Rondi

Messaggi : 41
Data d'iscrizione : 26.12.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che tristezza!

Messaggio  brigitte il Lun Lug 29, 2013 4:01 pm

Ciao Alessia,

per farmi coraggio, io cerco di pensare alle persone che ammiro, non tanto per la bellezza quanto per la personalità: mi rendo conto che se io sono sicura di me stessa gli sguardi degli altri non li vedo, mentre se sono giù e insicura mi sento osservata anche dalle erbacce sul marciapiede!
Più che ricercare una pelle perfetta negli ultimi anni sono molto più attenta all'atteggiamento delle persone, trovo che mi piacciono quando hanno qualcosa di diverso dagli altri e ne vanno fiere senza però ostentare (della serie "sono così e me ne frego di tutti, non cerco l'attenzione di nessuno")...mi sa che sono molto punk dentro (e solo dentro purtroppo!).
Io mi faccio molto condizionare dalle persone che ho intorno. Per lavoro cambio ambiente e colleghe quasi ogni anno...è impressionante come mi senta o meno a mio agio a seconda di come si veste/atteggia chi mi sta vicino: penso che il mio problema sia questo, non ho un mio stile, non sono sicura del mio aspetto in generale, quindi anche una piccola imperfezione mi butta giù di brutto...
Credo che il problema pelle sia decisamente secondario: è un sintomo non il vero problema.

baci
bri
avatar
brigitte

Messaggi : 109
Data d'iscrizione : 06.08.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che tristezza!

Messaggio  Nina3 il Lun Lug 29, 2013 6:21 pm

Ciao Alessia,
Certo che fai bene a fregartene del giudizio degli altri ed uscire lo stesso! Io non sempre riesco a mettere in pratica questa cosa, a volte mi faccio forza, mi trucco ed esco lo stesso, e dopo mi sento anche meglio. Altre volte invece non ne ho proprio voglia e preferisco stare chiusa in casa. In ogni caso cerco di non deprimermi troppo, e soprattutto di non far pesare la cosa alla mia famiglia o al mio fidanzato che non è giusto che debbano subire il mio malumore.
Pensa che nel giro di una settimana la pelle migliorerà notevolmente, per cui si tratta di resistere e non pensarci troppo, altrimenti si finisce davanti allo specchio a peggiorare la situazione.
un bacio

Nina3

Messaggi : 466
Data d'iscrizione : 15.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che tristezza!

Messaggio  gionny il Lun Lug 29, 2013 11:06 pm

Ciao Alessia, quanto ti capisco cercherò di darti un consiglio. . Non fare il mio stesso errore anch io ho fatto un ciclo di pelling un po più forte del tuo al glicolico e la pelle era rinata poi ho incominciato ad escoriarmi e una ricaduta tirava l altra ed é diventata un vero disastro la pelle! Quindi mi sembra di aver capito che hai avuto una leggera ricaduta quindi passerà tutto subito per ciò non ti arrendere. .sai hai detto una frase che mi ha colpito molto: FORSE NON RIESCO PIÙ A VEDERMI SENZA ESCOREAZIONI E MACCHIE! è una cosa da prender in considerazione anch io a volte lo penso ma cerco di non farli perché non é quello che voglio non ne ho mai parlato ma come ossessione compulsiva ho quella di mettere e togliere compulsivamente medicinali dalle escoreazioni o dai brufoli medicine intendo creme o pomate per ferite e brufoli avolte lo faccio anche per piu di un ora senza rendermene conto metto e tolgo metto e tolgo cosi per tanto non so perche non ne ho mai parlato forse credevo fossr una cosa normale visto che lo faccio da anni e con questo dico che quando il viso é pulito senza brufoli o ferite vado in ansia perché non posso mettere in atto il circolo vizioso del mettere e togliere le creme cosi la maggiore parte delle volte mi escorio.. credo dovro lavorarci su questo e appunto mi fa pensare che non mi vedo senza ferite Sad ho condiviso con voi questa cosa pet sapere anche se magari capita anche a voi.. in quanto a te esci senza i capelli sulla fronte cosi respira la pelle e guarisce subito.. non sarei nella posizione giusta di dir ti di uscire visto che sono in casa da settimane ma tu fallo non hai fatto danni gravi se esci hai più probabilità di stare meglio e interrompere la reazione a catena Smile ciao un abbraccio
avatar
gionny

Messaggi : 450
Data d'iscrizione : 10.07.11
Età : 23

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che tristezza!

Messaggio  Rondi il Mar Lug 30, 2013 12:26 am

Grazie a tutte per le risposte...stasera sono andata a letto senza toccarmi la faccia! E domani usciró con gli amici cercando di non pensarci...
Gionny non so se ho capito bene la tua "ossessione" ma anche a me capita di mettere la crema sulle ferite e dopo un'ora toglierla per rimetterla e così via...così vedo come sta guarendo..comunque consiglio a tutte di NON fare il peeling se non si ha smesso del tutto di stuzzicarsi la pelle non si risolverebbe nulla!! Un bacio a tutte
avatar
Rondi

Messaggi : 41
Data d'iscrizione : 26.12.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che tristezza!

Messaggio  Grazia il Mar Lug 30, 2013 6:46 am

Brava Alessia, esci con gli amici, e brava anche per non esserti più toccata ieri sera. Non chiuderti a casa, vedrai che gli altri non noteranno nulla.

Grazia

Messaggi : 521
Data d'iscrizione : 01.06.11

Vedi il profilo dell'utente http://acneescoriata.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che tristezza!

Messaggio  Nina3 il Mar Lug 30, 2013 12:27 pm

Gionny lo sai io lo facevo quand'ero piccola questa cosa di mettere e togliere pomate per far guarire le ferite! Poi non lo so, ho smesso di farlo, perché boh sinceramente io non trovo grande aiuto da queste creme. Mi spiego, c'è ad esempio la fitostimoline, che se mi sbuccio un ginocchio è fenomenale, fa formare subito la crosticina. Per non parlare delle bruciature, l'altra volta ho toccato con le mani la piastra per i capelli bollente (pensavo si fosse raffreddata), un dolore assurdo, ho messo la fitostimoline e non si sono neanche formate le bolle da ustione! Se invece la metto su un brufolo escoriato, è grassa, è unta, la crosticina non mi si forma prima, e anche in termini di macchie non vedo nessuna differenza.
Il mio rituale ossessivo invece è disinfettare le ferite, consumo un sacco di bottigliette di disinfettante, e pacchi di ovatta. Il cestino dei rifiuti nella mia stanza sembra quello dei centri dove si fanno le analisi, avete presente? XD Decine e decine di pezzetti di ovatta imbevuti di disinfettante. Che vitaccia ragazze, oggi sono proprio triste.

Nina3

Messaggi : 466
Data d'iscrizione : 15.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che tristezza!

Messaggio  Grazia il Mar Lug 30, 2013 3:31 pm

Già, la tristezza. Più passa il tempo, più sono straconvinta che la pelle non è il vero problema. Vi assicuro che quest'anno, pur avendo vissuto momenti in cui la pelle sembrava quasi normale, è stato l'anno più triste della mia vita. L'essere andata a convivere col mio compagno, invece che essere una piacevole novità, mi ha fatto sbattere il muso contro una serie di problemi che tendevo a non affrontare, ad analizzare me stessa in un modo che non avevo fatto mai. Ho scoperto nella mia psiche un mare di cose che non vanno, che non basterà una vita a cambiare. Sogno di essere qualcun altro, di essere diversa, penso alla gente della mia età che si è realizzata, che ha avuto il coraggio di fare cose che io non ho fatto per paure assurde, ansie, insicurezze. Insomma, ogni giorno penso che è colpa del mio carattere di m***a se mi ritrovo in queste condizioni, non so cosa darei per riuscire a cambiarlo davvero nel profondo, ma credo sia impossibile. Ci si può solo sforzare, fingere di non provare certe cose, cercare aiuto nelle persone, ma la mia mente non cambierà. Che sia congenito, o appreso dall'ambiente, il mio modo di vivere è ormai così radicato che difficilmente riuscirò a uscirne. Sono come in uno stato di insoddisfazione cronica, di depressione, sempre a vedere il bicchiere mezzo vuoto, a cercare di risolvere problemi insignificanti, con l'ansia perenne che succeda qualcosa, che io non sia in grado di gestirla, che mi attende un futuro schifoso. Vedere che c'è chi affronta gli stessi problemi con uno stato d'animo completamente differente (tipo il mio partner) quasi mi sconvolge, e questo dà il la a una serie di litigi e incomprensioni, vi lascio solo immaginare. Non vi volevo affliggere, solo dire che sbarazzarsi del picking non serve se non si lavora a un livello più profondo, molto più profondo.

Grazia

Messaggi : 521
Data d'iscrizione : 01.06.11

Vedi il profilo dell'utente http://acneescoriata.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che tristezza!

Messaggio  Nina3 il Mar Lug 30, 2013 7:25 pm

G. ti capisco perfettamente. Anche se nel mio caso io davvero non riesco a capire se devo combattere di più con l'acne escoriata, con la depressione o con entrambe. Di base ho sicuramente grossi problemi di autostima, ogni volta che tento di cambiare la mia condizione, pensieri ossessivi nella mia testa mi ripetono che tanto è tutto inutile, che sono un'incapace, che non servirà a niente. Io faccio una fatica immane ad affrontare le normali sfide della vita, non riesco a fregarmene di nulla, un episodio spiacevole diventa motivo di continuo rimuginare, addirittura penso a cose brutte che mi sono successe nel passato e quando ci penso mi fanno sempre male. Mi sento completamente bloccata.
E' stato un anno bruttissimo, faccio fatica a ricordare i momenti allegri, che forse ci sono stati ma non me li ricordo. E la mia pelle non sarà mai immune da tutto questo, non succede mai che mi sento triste ma ho la pelle bella, infatti quest'anno ho avuto la pelle in condizioni pessime, molto di più rispetto agli altri anni, anzi si può dire che sono peggiorata un sacco. L'unica nota positiva è il mio ragazzo, che mi sta vicino in maniera splendida, ma anche questo genera continui sensi di colpa e pensieri ossessivi. Penso continuamente che non dovrebbe stare con una persona orribile come me, che lo condanno a questa vita di reclusi in casa perché la forza per uscire non ce l'ho proprio, che vorrei essere una persona diversa, per me e per lui. Una ragazza spensierata, che ride, che ti migliora la vita (risposta sua: io non la voglio una fidanzata scema che ride sempre XD). A volte mi rendo proprio conto che i pensieri tristi a lungo andare ti "logorano" il cervello. Mi capita di rileggere cose che scrivevo in passato e di riderne, io ero quella con la battuta pronta, la gente diceva di me che ero simpatica. Invece adesso anche quando esco, sono spesso seria, mi rendo conto che faccio proprio fatica a ridere di cuore come un tempo. Io questo lato malinconico ce l'ho sempre avuto, ma ricordo un tempo in cui stavo bene, in cui non mi pesava, in cui dicevo "io sono anche così, mi accetto così come sono, essere malinconici non è necessariamente una cosa brutta". Vorrei tornare a quel tempo, ma non so proprio da dove prendere il principio. E' come se in questo momento non avessi le braccia, e la gente intorno mi dicesse "vai impasta la pizza!". Non ne ho le forze per cambiare le cose. Scusate lo sfogo. un abbraccio a tutte/i

Nina3

Messaggi : 466
Data d'iscrizione : 15.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che tristezza!

Messaggio  Rondi il Ven Ago 23, 2013 7:12 pm

Ciao ragazze!!! Sono appena tornata dalla sicilia:) volevo raccontarvi come é andata...diciamo bene e male. Bene perché sono riuscita e non toccarmi quasi fino alla fine e la mia pelle era perfetta ed abbronzata e ho vissuto senza pensieri "di pelle"...male perché ci sono ricascata Sad infatti dopo le due settimane il sole ha fatto uscire un pó di mini puntini sottopelle sulla fronte..e io??? Taccc ... Mi sono rovinata Sad ragazze mi ero imposts di tornare messa bene dalle ferie e invece eccomi qua , piena di croste e macchie piú bianche sulla fronte.......scusate lo sfogo
avatar
Rondi

Messaggi : 41
Data d'iscrizione : 26.12.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che tristezza!

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum