nevrosi ossessivo-compulsiva

Andare in basso

nevrosi ossessivo-compulsiva

Messaggio  gio il Mer Mag 30, 2012 12:04 pm

Mi viene da piangere..solo pochi giorni fa il mio viso era pulito, potevo truccarmi senza troppa difficoltà, avevo considerato che con l'avvicinarsi dell'estate avevo (e abbiamo) bisogno di esporci senza la paura che qualche macchia o cicatrice si "fissi" al sole, e di quanto è bello poter uscire, mettersi la crema, senza un copioso strato di fondotinta a coprire i miei guai.

E' bastato un giorno, è vero, forse non ho fatto più danno del solito, ma l'ho fatto..domani vedo il mio ragazzo, torna da Londra e ci vediamo una volta al mese..avrei voluto che mi vedesse bene, lui in realtà lo so, non ci farà caso..a me però cambierà tutto l'esito della giornata..non riesco a sopportare che mi si tocchi il viso..che mi si possa struccare..

mi sento tristissima per la mia mancanza di volontà, non faccio che cominciare e distruggere continuamente il mio lavoro.
Non ho brufoli, ho avuto il ciclo questa settimana, NON NE HO UNO! come ho fatto a farmi questi segni, non me lo ricordo, non so cosa ho spremuto, cerco di ricordare per ogni macchia cosa ci fosse stato sotto, e non c'era nulla o quasi nulla, ma perché me ne accorgo solo quando ormai ho fatto un danno irreparabile..

Ho letto la descrizione dei disturbi nevrotici, ossessivo-compulsivi, mi rispecchio, non sono perfezionista, ma mi rendo conto di passare troppo tempo a guardarmi, a pensarci, a parlarne con altri e riscontrare che gli altri non capiscano la mia ossessione..
mi domandavo se qualcuna di voi avesse fatto delle cure per curare il disturbo a livello psicologico, più che fisico..per l'esterno ho una crema che si chiama EPIDUO, la metto raramente ed è fortissima, guarirebbe chiunque, io non ho acne effettiva, l'ho avuta tempo addietro e sono stata io stessa a provocarla, spero non si ripresenti mai più, voglio fermarmi prima di correre il rischio di riaverla..

avete mai consultato uno psicologo?
devo presentarmi dal mio medico curante e spiegargli la situazione? (il medico in questione è assai incompetente)
devo farmi fare l'impegnativa da lui?
sono confusa..non ho nessuno con cui parlarne, nessuno almeno che lo prenda come un problema reale..

spero in una risposta:(

gio

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 02.05.12

Visualizza il profilo http://lamatitadigio.blogspot.com

Torna in alto Andare in basso

Re: nevrosi ossessivo-compulsiva

Messaggio  brigitte il Mer Mag 30, 2012 7:35 pm

Non c'è bisogno dell'impegnativa del medico curante per lo psicologo privato, per quelli sel servizio pubblico non lo so.
Anche il mio medico di base è altamente incompetente, non solo in questo, per cui io mi affido ad un omeopata serio.
Credo che tutto stia nella professionalità del medico (di base, omeopata, dermatologo o altro) o psicologo che sia. E' importante trovare qualcuno che ti capisca e di cui ti fidi e che riesca a motivarti nella giusta direzione...

Di pessimi elementi purtroppo ce ne sono in abbondanza, ma non bisogna perdere la speranza!

ciao
bri alien

PS Anch'io sono andata a rovinarmi dove praticamente non c'era più nulla, e l'umore se ne va sotto terra. Fai un bel respiro e trova un'attività che ti dia genuino piacere e relax mentale...è fondamentale per me in queste situazioni. Mi basta addirittura canticchiarmi una delle mie canzoni preferite (nel caso non possa dedicarmi a fare qualcosa di piacevole) e mi accorgo che in pochi minuti la crisi si affievolisce.
avatar
brigitte

Messaggi : 109
Data d'iscrizione : 06.08.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

grazie grazie

Messaggio  gio il Mer Mag 30, 2012 11:11 pm

grazie brigitte:)
fino adesso ho consultato solamente una dermatologa privata ma a livello emotivo non è valso a niente, mi ha prescritto pillola e crema senza sprecare molte parole, io la assillavo di domande su tutto, alimentazione, igiene, risposte veloci e fredde..ai tempi l'acne era passata, ma è la bellezza del "cambiamento" a darci grandi motivazioni..che poi restano effimere finché non si va alla radice...

che dire..spero di trovare un medico che prima o poi la prenda sul serio..

nel frattempo mi sono iscritta qua http://www.sibric.it/
sembra ci siano esperti che facciano colloqui in chat, e ci sono indirizzi di strutture pubbliche in tutta italia..
mi sembra una cosa buona..mi scoccia però far tutto questo senza l'appoggio di qualcuno..qualcuno che non mi creda esagerata..

ps: in realtà sono una persona impegnata:P non so nemmeno io quando trovo il tempo per torturarmi..me ne accorgo il giorno dopo, sul momento mi sembra di toccare solo qualche innocuo punto nero..poi invece..
grazie cmq:) adoro cantare..lo farò più spesso

gio

Messaggi: 4
Data d'iscrizione: 02.05.12



gio

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 02.05.12

Visualizza il profilo http://lamatitadigio.blogspot.com

Torna in alto Andare in basso

Re: nevrosi ossessivo-compulsiva

Messaggio  Elisa il Mar Giu 05, 2012 8:50 pm

Ciao Gio e benvenuta,

non passavo dal forum da qualche giorno, ma il tuo profilo (e il tuo sito) mi ha molto colpito. Volevo dirti alcune cose:

(1) se la ragazza che compare spesso nel blog sei tu, lasciati dire che sei proprio bella e, come sai, i complimenti di una ragazza ad un'altra ragazza (essendo rari), sono oggettivamente veri! tongue
(2) i tuoi lavori sono ben fatti (anche per una profana come me) e ispirano positività (che è la cosa più importante per chi osserva). Se devo essere sincera, ti invidio le tue capacità artistiche, perché ho sempre pensato che abbiano un profondo potere catartico e che aiutino più di qualunque altra forma di espressione (scrittura, canto, recitazione..)

Questi erano i complimenti, che desideravo farti non per compiacerti, perché non ti conosco, ma perché credo che troppo spesso nella vita reale le persone si incoraggino poco e male, senza dire mai all'altro: "guarda, sei speciale, mi piace stare in tua compagnia". Queste poche parole renderebbero la vita di molte persone migliore, ma mi sembra che non lo si faccia, vuoi per timidezza, vuoi per invidia o per semplice indifferenza alla comunicazione vera. Io invece credo tantissimo nell'empatia, nella parola e nel gesto concreto, anche se non abbastanza da poter usare queste "arti" con me stessa, per apprezzarmi e perdonarmi...ma questa è un'altra storia...

Questione psicologo
come diceva Bri, se vai da uno specialista privato, non ti serve l'impegnativa e puoi scremarne uno con specialità in comportamenti ossessivo-compulsivi, cercando i curricula su internet. é importante rivolgersi ad un esperto della dermatillomania, diversamente viene fuori aria fritta;
se vai alla asl, ti serve l'impegnativa del medico curante, che non credo debba essere difficile, basta dire che affronti un periodo di depressione o che hai effetti psico-somatici (mostrando qualche segno recente) per cui, ad es., la dermatologa non è stata capace di formulare una diagnosi.

Io ho visto una psicologa per un mese, era un servizio di consulenza offerto in prova gratuita per 4 settimane dal mio istituto (non posso permettermi ora come ora di andare da uno psicologo a pagamento, quindi ne ho approfittato per farmi un'idea). La dr.ssa mi ha definito subito "un caso interessante" (ergo= mai sentito parlare di dermatillomania prima di me...), mi stava ad ascoltare e basta, al punto che io dopo mi sentivo tornare bambina, quando ancora mi confessavo (poi sono diventata atea, per mia fortuna). Anche allora la cosa mi lasciava un senso di malessere, come svuotare il sacco senza venire a capo di nessun significato. Metti al bando la tua interiorità ad una persona che, nel caso della psicologa, è per giunta pagata per ascoltarti (in questo caso, per fortuna, non da me) e ti licenzia a bruciapelo dopo 50 minuti esatti, a prescindere dal punto in cui sei. Questo NON per screditare la psicologia, ma per dire che è fondamentale rivolgersi ad uno esperto consigliato da qualcuno o valutato in base al curriculum previamente da te. Altrimenti fa male, te l'assicuro.

Sibric: io mi sono rivolta a loro, sono bravi e affidabili, anche se le chat di gruppo non mi hanno aiutata molto. Però mi ha rincuorato sapere che ci sono persone che hanno a cuore i casi di autolesionismo e che cercano di farci ricerca.

ti auguro di cuore buone cose!



avatar
Elisa

Messaggi : 91
Data d'iscrizione : 13.08.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: nevrosi ossessivo-compulsiva

Messaggio  gio il Mer Giu 06, 2012 10:39 pm

ciao Elisa!
grazie!sono foto vecchie di tre anni:)bella è una parola grossa, però fa sempre piacere:P grazie! è vero tra ragazze in genere siamo un attimino critiche (da buone vipere)
per i disegni,sì quelli fatti a casa di altri sono positivi, i quadri personali spesso hanno una storia triste alle spalle, ma hai centrato il punto, ha un potere catartico la pittura. infatti sarebbe bello farlo solo per piacere e sotto ispirazione..invece in questi giorni mi tocca farlo x gli esami pale chissà che aborti verranno fuori!!
e poi condivido appieno quello che hai scritto sull'empatia. io non posso lamentarmi, ho molto amici, veri, sono stata fortunata o forse è il frutto di anni di fatica, non so, so che non ho il diritto di lamentarmi. purtroppo ho riscontrato che spesso ci si impunta con chi non ci apprezza fino a farne una malattia. Sembra che conti più il parere di quella persona che guarda caso di te non capisce nulla. Qui sarebbe un gesto coraggioso la resa.

Le tue informazioni tema "psicologo" sono state più che esaustive...accidenti!!
Ti sei spiegata benissimo..qualcuno di loro lo farà per "vocazione", chissà, però ha sempre l'aria di essere una cosa meccanica..e ti capisco quando dici che ti senti come una bambina a parlare con questi del problema..io non sono cattolica e non ho mai provato il confessionale, ma con mia madre delle volte mi sento così..quando le dico le cose sembro stupida, perché lei lo ritiene da stupidi, ed è solo grazie alle cose che ho letto su questo forum che ora lo so, la stupida non sono io.
Mi dispiace che la brutta esperienza con la religione ti abbia fatto diventare atea. Io probabilmente se lo fossi diventata non sarei più viva..ho un forte attaccamento per Dio, dico a lui tutto quello che di più intimo sento, e non come una confessione..più come una confidenza.. milioni di volte parlarci assieme mi ha salvata la vita..
ok mi sono risposta da sola:)ho già uno psicologo di fiducia cat 24 ore su 24 e gratis:P
sibric a quanto pare si occupa di casi più "estremi"..sono persone che si fanno un male intenzionale..noi forse (se così possiam dire) siamo così ossessionate del bene per la nostra pelle da farci male..
grazie ancora, davvero..
tutte le vostre esperienze sono importantissime..
tante belle cose anche a te I love you
ti ringrazio molto

gio

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 02.05.12

Visualizza il profilo http://lamatitadigio.blogspot.com

Torna in alto Andare in basso

Re: nevrosi ossessivo-compulsiva

Messaggio  debh il Gio Gen 03, 2013 1:59 am

Da un po di tempo sono in terapia da una psicoterapeuta.
Mi sto trovando bene. Il problema principale e' un blocco nel mio percorso formativo universitario.
In realta questo si sta rivelando la punta dell'iceberg.
I problemi sono profondi e legati a una non completa strutturazione di me stessa (senza la struttura l'edificio crolla) e
ad un superio tiranno che non mi da tregua.
Credo che, non ammettendolo a me stessa, mi vorrei perfetta per essere degna di stima e di amore.
Questo non posso esserlo e cio mi crea disagio ansia e depressione.
Le imperfezioni sono, per il nome stesso, da eliminare. Non mi accetto con le mie imperfezioni.
Mie amiche se ne fanno una ragione e ci convivono. A volte hanno imperfezioni a volte la pelle perfetta.
E io sempre con le mie imperfezioni o ferite o cicatrici.
In futuro spero di riuscire ad accettare me stessa con le mie imperfezioni, dandogli il tempo di guarire.

debh

Messaggi : 26
Data d'iscrizione : 03.01.13

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: nevrosi ossessivo-compulsiva

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum